Comune di Villanovafranca

e-government - istruzioni per l'uso

e-government servizi on-line ai cittadini e alle imprese L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INFORMA che è stata attivata la soluzione e-government (governo elettronico) espressione con la quale si intende la semplificazione della erogazione dei servizi pubblici ai cittadini ed alle imprese, tramite l'utilizzo delle tecnologie informatiche (personal computer, modem, stampanti etc.) e di Internet. Questa soluzione rappresenta un nuovo canale di comunicazione diretta tra l'Amministrazione e la Cittadinanza, e, si spera, possa diventare anche una nuova finestra di dialogo, al fine di poter migliorare, col concorso di tutti, l'offerta dei servizi pubblici. In pratica, si potrà avere accesso ai servizi comunali senza interruzione (quindi anche oltre i normali orari di apertura degli sportelli) e da qualunque luogo, 24 ore su 24, 7 giorni su 7; basterà avere un personal computer collegato a Internet. Le informazioni acquisibili dal sito Internet comunale www.comune.villanovafranca.ca.it, saranno tantissime, continuativamente aggiornate, e, principalmente, di due serie: PUBBLICHE e PRIVATE. Le informazioni pubbliche saranno accessibili a tutti i cittadini indistintamente e saranno presenti nelle macro-aree "Il Comune informa" (dove potrete consultare delibere, regolamenti, bandi di gara, comunicazioni dei cittadini con la funzione "segnalazione guasti" etc.) e "Vivere la città" (porta telematica di accesso alle risorse artistiche, paesaggistiche, culturali e sociali che il Comune può offrire ai cittadini - informazioni su attività di svago e relax: pizzerie, bar, pub, discoteche - per il turismo: musei e monumenti, itinerari, gite etc.). Le altre macro-aree "Servizi al cittadino", "Servizi alle imprese" ed "Extranet" erogheranno invece informazioni di carattere strettamente PERSONALE (fruibili pertanto solo mediante password - ogni cittadino accederà solo ed esclusivamente ai propri dati). Tramite una User-ID ed una password, ogni cittadino potrà usufruire di tutte quelle informazioni che sino ad oggi ha reperito recandosi fisicamente in Municipio: autocertificazioni già perfettamente compilate e utilizzabili in tutti i casi previsti dalla legge, consultazione situazione tributaria ICI e TARSU, contravvenzioni, pratiche edilizie etc. Sono state già predisposte e presto verranno attivate anche le funzioni che consentiranno di effettuare i pagamenti on-line dei tributi ICI e TARSU, delle contravvenzioni ed altri pagamenti in genere, con diverse modalità (carta di credito on-line, Lottomatica etc.), evitando in tal modo di fare la fila presso gli sportelli delle banche o degli uffici postali; altre funzioni consentiranno invece l’accesso diretto alle proprie banche dati INPS. PASSWORD PER I CITTADINI - COME PROCEDERE? I cittadini RESIDENTI potranno autoassegnarsi la password di accesso. Per effettuare la registrazione, dovranno selezionare l’area "Servizi al Cittadino", cliccare l’opzione "Registrati Ora" e seguire le istruzioni a video (dati FONDAMENTALI per l'iscrizione sono il Codice Fiscale e la Carta d'Identità - tralasciare il campo patente). Qualora la registrazione non andasse a buon fine, rivolgersi agli uffici comunali per verificare l’eventuale anomalia. I cittadini NON RESIDENTI dovranno invece utilizzare l'opzione "Richiedi ora la password", che si trova nella stessa pagina dell'area "Servizi al Cittadino". La password verrà loro assegnata dal Comune via e-mail o per posta ordinaria. Stesso discorso vale per le imprese, che potranno, oltre che fruire dei suindicati servizi, monitorare on-line l'iter del pagamento delle loro fatture, le loro comunicazioni e/o richieste relative alla propria attività commerciale (p.e. denuncia inizio attività, permessi di costruire, richiesta passo carrabile etc.); le imprese non potranno autoassegnarsi la la password, che sarà rilasciata dal Comune, dietro loro esplicita richiesta. PASSWORD PER LE IMPRESE - COME PROCEDERE? Per effettuare la richiesta della password, le imprese dovranno selezionare la macro-area "Servizi alle Imprese", cliccare l’opzione "Richiedila ora" e seguire le istruzioni a video (dove inseriranno Ragione Sociale e Partita IVA - ciascuna impresa accederà solo ed esclusivamente ai propri dati). Esistono all’interno dell’e-government anche altri servizi denominati “Extranet” che permettono al Comune di espletare i propri compiti istituzionali. Infatti le forze dell'ordine e gli organi amministrativi dello Stato (ASL, INPS, Prefettura, Procura della Repubblica, il Comando locale dei Carabinieri etc.) hanno spesso necessità di avere accesso alle informazioni del Comune; tramite quest'area, ad accesso strettamente riservato, questi soggetti potranno ottenere, per via telematica, tutte le informazioni di cui necessitano in tempo reale. Il sito, dunque, rappresenta una vera e propria “porta aperta” attraverso la quale è possibile, da casa, accedere all’interno dei vari uffici comunali ed anche, comunicare e dialogare con gli stessi. I servizi erogati, peraltro, saranno sempre più numerosi e suscettibili di pareri, proposte e suggerimenti per un continuo miglioramento. L’Amministrazione si augura vivamente che tutto ciò possa rendere più concreta e partecipativa l’attenzione dei cittadini nei riguardi della gestione della cosa pubblica, che altro non è se non l’essenza stessa della democrazia. IL SINDACO Daniela Figus